mercoledì 29 dicembre 2010

...gira che ti rigira....

Lo sapevo che andava a finire proprio così...
Una tazza di Ciobar (w la pubblicità..ma tanto sappiamo tutti che la cioccolata calda può essere solo quella!), un momento di smarrimento fra un articolo e l'altro del codice del lavoro, fuori il gelo... ed ecco il tipico post invernale, in questo caso anche pre-fine anno!

Penso che i bilanci siano abbastanza inutili, tanto quanto i propositi, buoni o cattivi, per l'anno nuovo! Nonostante ciò ho sempre provato a farli, con scarsi risultati in entrambi i casi! Quest'anno forse...andrà diversamente!
Cercare per forza di far entrare 365 giorni in un paio di righe è un'impresa folle, oltre che impossibile, e certamente non ha senso riprendere in mano l'agenda e raccontare giorno per giorno cosa è successo, chi abbiamo incontrato, cosa abbiamo visto ecc... Inutile è anche elencare tutta una serie di promesse "da marinaio" per l'anno che deve ancora cominciare! Ogni volta promettiamo, e ci promettiamo, una serie di cose, consapevoli che sono le stesse dell'anno prima...che non abbiamo messo in atto! Cos'è che dovrebbe spingerci a rispettarle proprio stavolta?? 
Ormai è un po' come fare la lista della spesa, c'è sempre lo zucchero, il sale, la pasta e l'acqua... (più o meno...perché sono cose che non devono mancare!!) E così succede per i propositi : sarò più buona, andrò in palestra, troverò l'uomo della mia vita... [piccola parentesi : l'ultimo non può considerarsi un proposito, è più una missione!!! e comunque prescinde dalla volontà del singolo! una volta che l'hai trovato che fai??? il proposito è realizzato??? mmm...questione da valutare!! ] Una valanga di assurdità esce senza pudore dalla nostra bocca e noi pensiamo che vada bene così. Certo, è l'abitudine! Appunto, come la lista della spesa!!
Un'altra cosa di cui molte persone non fanno a meno in questo periodo è l'oroscopo! E ovviamente la sottoscritta non fa eccezione!!! E' diventato una tradizione più o meno da quando ero al liceo...
Lo sentivo tutte le mattine insieme ad un'amica mentre eravamo sul pullman che ci portava a scuola, una cuffia a testa, concentratissime e in trepidante attesa per sentire cosa ci propinava il caro vecchio Branko, e aggiungerei anche la mia costante delusione quando, parlando del mio segno, non menzionava nient'altro che lavoro, salute e denaro... [Ehm...signor Branko, ma il sagittario un po' di amore non se lo merita??? bah... ] Adesso cerco di tenermi informata in altri modi, e internet aiuta parecchio in questo! Ma il caro vecchio Branko continua a darmi poche soddisfazioni... 
Chi non ha mai letto in qualsivoglia rivista il "promettente oroscopo dell'anno nuovo"??? Ci crediamo sempre, ogni volta, anche il più sfigato è comunque un oroscopo di lusso! L'anno nuovo porta sempre...novità! Amore, lavoro, salute...novità, novità e ancora novità! Visto che anche in questo campo ho dato il mio contributo negli anni passati, stavolta abbandonerò....
Non voglio avere nessuna rivelazione, nessuna previsione, niente... Aspetterò che gli eventi...avvengano! Senza influenze strane di nessun tipo!!!
E allora? Cosa rimane da fare??? Qualcosa c'è...
L'unico punto fondamentale che non abbandonerà mai il mio capodanno (e anche quello del resto del mondo!) è una domanda. Normalmente inizio a farmela verso i primi di Novembre, quando arriva il mio compleanno mi sento già con l'acqua alla gola per non avere deciso... e se a Natale ancora non si riesce a vedere la via d'uscita..allora son guai!
Ma deciso cosa??? Semplice : cosa fare, come e con chi passare la sera (e la notte!) del 31! 
Ovviamente anche questa tradizione è stata abbandonata, almeno in parte, per quest'anno!
Finalmente un Capodanno "come dico io" : a Firenze!!!! ..e già non vedo l'ora!
Non mi resta che augurare a chiunque passi da queste parti un felice, o almeno sereno, 2011.. Rigirare lo stesso augurio anche verso me stessa, perché ogni tanto un po' di incoraggiamento ci vuole.. e sperare che lo sia veramente! 


*besitossss amigossss :D

..e buon anno! 

giovedì 16 dicembre 2010

...memories!

"all alone with the memory, of my days in the sun..." dice una delle canzoni del musical Cats... e in questo momento è proprio adatta! Oggi ho ricevuto una bellissima sorpresa! Apro il mio profilo su facebook e vedi 38 notifiche, la mia amica Emanuela mi aveva taggata nelle foto della nostra vacanza in Sicilia di quest'estate! Fantastiche.. E così "tutta sola con i ricordi, di quei miei giorni nel sole.." ho iniziato a sistemare tutte le foto nel pc, prima per dargli un senso, poi per decidere quali stampare e attaccare al muro nella mia cameretta... Or su dunque... adesso siamo a Natale! Devo adattarmi a quest'idea! Nonostante questo sia uno dei periodi dell'anno che preferisco, diciamo che ancora non riesco ad accettare il freddo che fa là fuori.. Stanotte dicono che scenderà addirittura sotto ai -5°.. ma scherziamo??? Le mie ossicine non ce la possono fare, oggi ho già avuto un colpo della strega! Per non parlare poi della mia salute in generale!!!Naturalmente Natale è sabato prossimo e io ancora non ho fatto neanche mezzo regalo! Cosa penso? che Babbo Natale ci pensi per me??? mmm...almeno potrei stilare un elenco, giusto per sapere a chi devo comprare cosa..!!! E poi...altro dilemma che affligge il 90% delle persone durante questo periodo : cosa si fa a Capodanno? ? ? Per ora l'idea è quella di andare a Firenze ma l'organizzazione sarà dura!!Altra questione rilevante è : che esami ho intenzione di dare tra Gennaio e Febbraio? ecco...queste sono le questioni che più mi stanno creando problemi! Ovviamente spero di trovare una soluzione a tutto (con l'aiuto dello spirito natalizio!) ...prima del 25 magari! prima del prossimo post avrò tutto sotto controllo!!! :D

besitos Amigosssssssssssssss...

*** NB *** 
Aaaah quasi dimenticavo!! Un mega mega Grazie ad Alessandra (Little Snob Thing) &Subdued! Ho vinto il primo della mia vita!! ahah..!! :D :D Seguo questo blog da parecchio ormai, è semplice, mai banale, utile, divertente... Mi piace!!!! :D

venerdì 3 dicembre 2010

..THE BEST BIRTH"WEEK" EVER! :D

Dopo quasi mezzo secolo....dall'Argentina Cristina è quiiii!!! Ahahah...ovviamente sto scherzando! L'Argentina era un po' troppo lontana, mi sono "accontentata" dell'Inghilterra!

Mai fatto un viaggio più disorganizzato...ma neanche più divertente! :D Partite il mercoledi, non sapevamo ancora dove avremmo dormito il lunedì e il martedì seguenti! Assurdo!
Una settimana senza sosta, da Londra a Nottingham, e ritorno, tra castelli, musei, mille autobus, hot dog, fish&chips...shopping (perchè quello ci sta sempre!) e molto altro ancora!!!
24-25-26 a N O T T I N G H A M dalla Lalli : abbiamo festeggiato i nostri compleanni insieme © come tradizione!
Io, la Giù e la zia Chiara eravamo leggermente disadattate nel contesto nottinghese! Lì escono alle 6 del pomeriggio, vera-veramente poco vestite, rientrano alle 2 e fanno cose che in Italia non faremmo mai e poi mai, perché siamo troppo perfettini, montati, pompati...snoB!!!! Uscireste mai di mercoledì, un giorno qualunque, travestite da animali, o da golfisti, o da soldatesse, o da qualsiasi altra cosa?? Non credo...e infatti anche noi eravamo un po' scioccate! Ma "paese che vai, usanze che trovi" e quindi... ci siamo adattate!!! (..in discoteca da noi c'è il momento stupido quando iniziano a mettere le canzoni della carrà, o il trenino tongi patongi di capodanno! bene, lì appena parte la sigla di baywatch...tutti si spogliano!!!! ovviamente nei limiti del possibile!!! ahahah... )

To remember : un certo Gordo (da cui poi ha preso il nome anche un accendino!!!) che mi canta qualcosa di molto simile a tanti auguri.. più o meno faceva così "tanti agrumi a te, tanti agrumi crastina" ahahahahahahaha.... :D

Nottingham in generale è veramente un posto molto carino, una città non troppo dispersiva nonostante non sia proprio piccola piccola. La famosa foresta di Sherwood non è poi questo grande posto : bellina, decisamente fredda, e molto "turistica". Diciamo che non era come mi aspettavo! Pensavo fosse un posto molto più caratteristico, invece è solo una pura attrazione turistica molto molto commerciale. E infatti la polla Cristina ha subito acquistato un orsetto di peluche vestito da Robin Hood!!! :P

..e poi venerdì sera è iniziato a nevicare!!! Io naturalmente mi ero messa le ballerine comprate il pomeriggio durante il giro shopping! Ma neanche la neve ci ha fermate!!!

Sabato mattina, dopo 4 ore di autobus (ovviamente...da sonnolenti!!!) siamo finalmente giunte a L O N D R A !!! Sistemati i bagagli, subito in giro!!!! :D
Oxford Circus, piena di luci e negozi, come se fosse già Natale! E poi Piccadilly, dove abbiamo cenato con la Paoletta (e stupidamente non abbiamo fatto neanche una foto! Ci ha accompagnate fino al Big Ben, e lì sono apparsi i nostri alterego cinesi!!! Foto a Go-go tra big ben, london eye, thames... "perchè di notte fanno più effetto!" Nonostante fossero almeno 2 o 3 gradi sottozero... eheheh!! Abbiamo resistito anche al freddo!!!

Domenica è stata la giornata più lunga in assoluto!!! Abbiamo perso il cambio della guardia a Buckingham Palace (perchè d'inverno lo fanno a giorni alterni e noi abbiamo beccato quello sbagliato! SOB!) ma in compenso siamo riuscite a trovare l'Hard Rock!! Mentre eravamo nello shop mi hanno praticamente trascinata fuori con la forza, perchè... sopresa sorpresaaaaa : il regalo per il mio compleanno era "pronto" !!! La felpa dell'hr, blu...che avevo scelto inconsapevolmente 5 minuti prima!!! [e che non ho più tolto da lunedì!!! © ]
Dopo pranzo abbiamo costeggiato il Tamigi fino a Tower Bridge, e dopo averlo attraversato, abbiamo accompagnato la Lalli alla stazione!! Goodbye Lalliiiii.. :( :(  London won't be the same without u! :(
Come tre brave turiste all'avventura la nostra cena quella sera è stata a base di tramezzino, scatolina con frutta e una banana, interamente gustata all'uscita della metro a Piccadilly! Nelle foto degli altri turisti c'eravamo noi che mangiavamo sotto alla statua al centro della piazza, e un omino che faceva il limbo con il sottofondo di Thriller... ehehehehhhe!!! :D La stessa notte alle 3 se n'è andata anche la zia Chiara!!!!! IO e la GIù siamo rimaste sole soletteeeeee!! :(

Avevamo deciso di dedicare gli ultimi due giorni ai parchi e ai musei, ma non avevamo messo in conto due o tre cosette che hanno a dir poco guastato i nostri piani : sciopero della metro, quindi traffico a palla e un gran casino per trovare l'autobus giusto, una manifestazione, e infine..la neveee!!! :P
Il lunedì mattina dovevamo cambiare sistemazione, l'altro ostello era troppo lontano dalla stazione dove avremmo preso il pullman per l'aeroporto! Visto che il secondo era "relativamente" vicino a Buckingham, abbiamo pensato di andare lì abbastanza presto così poi potevamo vedere questo benedetto cambio della guardia, previsto per le 11/11.30...Prima sfighetta : lo sciopero della metro!
In pratica abbiamo perso tutta la mattinata per raggiungere questo secondo ostello e siamo riuscite ad uscire solo dopo pranzo. La metro per i londinesi è come il pane per gli affamati, se glielo togli succede un casino!!! C'era un traffico assurdo per una città in cui la metà degli abitanti non ha la macchina, e l'altra non la usa quasi mai.

Almeno Hyde Park però l'abbiamo girato un pochino, poi siamo state al Museo delle Scienze, dove saremmo rimaste anche tutta la notte se fosse stato possibile!!!! Semplicemente fantasticooo!!! Ahahahah :D
Dopodichè... di nuovo a cena con la Paoletta! Fish&chips e altre cosettine very very british! Un giro a Trafalgar Square, giusto per capire dov'era la national gallery che volevamo vedere il giorno seguente, e abbiamo salutato anche lei!!! :( tristesssaaaaaa :(

Martedì mattina ci siamo svegliate abbastanza presto, prontissime per la giornata a dir poco assurda che ci aspettava e ....sorpresaaaaaa : i'ts SNOWING!!!!!!
Passeggiatona per Kensington Park [nella bufera!] e poi dritte dritte a Piccadilly per le varie fotine di rito con la neve!!! Nel tragitto ecco la seconda sfighetta : abbiamo beccato anche una super manifestazione studentesca..ero senza parole! La polizia li scortava! (in Italia... non succedono certe cose!) Comunque...non avevamo calcolato bene i tempi per girare i musei, e purtroppo abbiamo dovuto abbandonare il Tate e la chiesa di St Paul! :(

La National Gallery e il British Museum (ma soprattutto il secondo!) sono immensi! Siamo giunte alla conclusione che gli inglesi proprio non si sanno regolare in fatto di dimensioni!!! Stremate, un po' per le camminate sotto la neve e un po' per la botta di cultura, ci siamo rifugiate nel primo Starbucks che abbiamo trovato! [ovviamente c'è uno strabucks per ogni occasione, ne abbiamo trovato uno in una zona sconosciuta vicino al tamigi, uno davanti al british e altri 1000 in giro per tutta londra!! assurdo.. starbucks è praticamente OVUNQUE! ]

Purtroppo le ore seguenti sono state praticamente nulle : la stanchezza iniziava a farsi sentire, dovevamo ancora sistemare le valigie, eravamo distrutte! Alla stazione dei pullman, alle 3 della notte..chi potevamo incontrare se non..un italiano????? Ahahahah... ci sono più italiani a Londra che cinesi a Roma!!! Per il resto...è tutto un ricordo molto vago, visto che fino all'aeroporto abbiamo dormito profondamente (e cosa stranissima, ci siamo svegliate proprio all'arrivo all'aeroporto senza accorgercene!).
Dopodichè, check-in, imbarco bagaglio, giretti per i negozietti free taxes, e infine... all'alba, tutti a bordoooo!

L'arrivo a Pg è stato un po' burrascoso, nel vero senso della parola, abbiamo girato un'ora sopra all'aeroporto perchè non riuscivamo ad atterrare a causa dei venti troppo forti e del cielo nuvoloso! Anche in quel frangente io e la Giù abbiamo beatamente dormito per la maggior parte del tempo... infatti non ci siamo neanche rese conto di quando poi abbiamo toccato terra!!! Ehhehehe... :D

Cosa mi ricorderò di questo viaggio?? tutto... :D Quando gli inglesi dicono "having a good time" non sbagliano, e noi abbiamo veramente avuto un tempo buonissimo! Ci siamo divertite in ogni singolo istante!!! Abbiamo riso anche delle sfighe!!!! Ahahahah....


Ah dimenticavo, ora la mia missione è quella di ritrovare quel profumo che ho sentito sia a Nott che a London, da uomo, ribattezzato come il profumo inglese!!! La Lalli dice che potrebbe esser Hugo Boss ma l'ho sentito e non è quello. (Nel negozio di profumi dell'aeroporto sembravo impazzita...continuavo a spruzzare sui cartoncini tutti gli Hugo Boss che trovavo..e poi giravo con quei cosi sotto il naso! una drogata!)
La metà delle cose che abbiamo visto o fatto probabilmente non le ho scritte, ma me ne ricorderò comunque!!! London non ti ho vista tutta tutta, quindi prima o poi tornerò (più prima che poi!)!!!

La mia Cicci ora mi mancherà ancora di più, ma so che è felicissima di stare lì, e poi ..per fortuna..altri 15 giorni e ci rivediamo, visto che torna per Natale! (e forse in programma c'è un altro viaggietto a Marzo...ihihih...tutto molto incerto!! ancora in versione "sogno"!) :D
Sono ancora più convinta che l'Inghilterra è veramente un bel posto dove "spendere un po' del proprio tempo", magari anche più di una settimana... maybe, one day...i'll go there to do something different than a trip...  (avrò scritto bene??? bah... il mio inglese cmq non fa proprio schifo schifo!!!)...

*Besitosssss Amigossssssssssss.....

domenica 24 ottobre 2010

...33,8 gradi...

No, non sono alle Hawaii, e quei gradi del titolo sono Fahrenheit! :D
Quanti sono in celsius??? 8, per essere precisi... Si fa freddino ormai!
Vai con i maglioni, le giacche più pesanti, i pigiamoni felpati, le mille coperte in giro per casa tra divani, letti e poltrone, il tè caldo la sera prima di mettersi a nanna... Naturalmente non poteva mancare la mia settimana sotto antibiotici, terminata martedì mattina.... e giovedì già ero di nuovo raffreddata! Come se non bastasse, disgrazia fra le disgrazie, nella mia casa universitaria non riuscivamo a far partire i riscaldamenti : poi per fortuna hanno sistemato caldaia e quant'altro.. e finalmente si è arrivati ad una temperatura decente anche nelle camere da letto! La mattina precedente aprendo la porta della cucina lo spettacolo era più o meno questo...
e tra un po' arriveranno i miei eventi annuali prefeiti : il mio (quest'anno 21°) compleanno, e Natale...
..e proprio per il mio compleanno realizzerò un minisogno... Vedere Londra! Lo so, ormai ci sono stati tutti, è vista e rivista, "non è mica come Praga che è tutta da scoprire"... E a me che cosa me ne dovrebbe importare??? Voglio andare a Londra da quando avevo 15 anni...ora che ne ho qualcuno in più finalmente ci riuscirò! ..e chissenefrega se non è più una meta turistica "ambibile" (come direbbe l' Eleonorina!) ..
Parto insieme ad una ex compagna del liceo e un'altra amica e staremo prima a Nottingham da un'altra nostra amica (che è in Erasmus proprio lì..) e poi a Londra! Partiamo proprio il 24 Novembre ( :D ) e torniamo il 1 Dicembre!!!
..un particolare grazie va a Ryan (-air) che ha messo un volo a/r a meno di 40 euro!!! non troppo piacevole invece è l'idea che il bagaglio...sarà solo quello "a mano".. non oso pensare a come farò! che mi porto???? un jeans, un maglione e un paio di mutande??? aiutooooo!!!
poi sicuramente là sarà veramente, veramente freddo.... ma Veramente tanto!!! il mio povero piumino rosaschocking sarà in grado di svolgere il suo dovere anche a quei livelli??? vedremo... ( speriamooooo!)
Probabilmente a questo intervento (come a tanti altri!) manca qualcosa...tipo un filo logico!!! :D
Diciamo che era solo a titolo informativo! Qualcosa di sensato prima o poi uscirà fuori!!!
besitossssssss amigosssss *

giovedì 14 ottobre 2010

..................che ansiaaaaaa!!!!

e che palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!
sto male! MALATICCIA ALLO STATO PURO!!! 
il mio stato attuale è perfettamente deducibile da questa immagine...
che amarezza....! :(  ...e il bello è che non ho neanche la febbre...i sintomi ci sono tutti ma quelle due o tre linee proprio non si vogliono far vedere! almeno mi metterei l'anima in pace... "oh c'ho la febbre...amen!" ..e invece no! precaria anche nella malattia... urghhhh!
Questa settimana dovevo fare un sacco di cose!!! Un lieve accenno di shopping, il cellulare nuovo, il concorso (non di bellezza.. "_" ) ..e invece devo restare chiusa in casa, con il fazzoletto perennemente in mano perchè...non si sa mai, il prossimo starnuto potrebbe essere...adesso!!!
[etciù.....] ecco appunto!
Vogliamo trovare il lato positivo a queste giornate di m.. ops! volevo dire a queste Meravigliose giornate che mi aspettano! ..? Magari grazie alla reclusione forzata riuscirò ad aprire il libro di diritto pubblico! :D Ah ah ah...
besitos amigossssss *

venerdì 8 ottobre 2010

..latte e biscotti!!!!!

Non ci posso credere...se vado su gOOgle e cerco "latte e biscotti" il terzo risultato tra le immagini è un baldo giovine apparentemente molto esperto di cucina che, seduto su un tavolo, tiene fra le gambe una terrina contenente quello che sembra essere un impasto per dolci... cosa c'è di sconvolgente? il baldo giovine in questione è nudo, completamente.... :D
Sorvolando su ciò... vorrei rendere partecipe il mondo di questa mia serata decisamente all'insegna della melanconia più tetra : a casa, davanti al pc, con una prima nota da controllare (lavoretti che papà molto amorevolmente adora appioparmi per dimostrare il suo affetto.. grazie papi!!) e vicino alla prima nota c'è il libro di diritto pubblico che mi fissa con aria disinteressata e maligna come a dire "guarda che io sono qui, e sono anche bello ingombrante! se non mi vuoi vedere sono affari tuoi! gne gne gnè.." 
..e cosa si fa in certi casi per "dare una svolta" alla serata??? ci vuole una bella tazzona di latte con taaaaanti biscotti da inzupparci dentro... ed è proprio quello che ho intenzione di fare adesso!
Finalmente la prossima settimana dovrei rientrare in possesso di una cosa che si chiama pc portatile! Allelluia, allelluia! Finalmente quelli del servizio riparazioni si sono ricordati anche di noi!!! Comunque la novità non è questa ma è che f i n a l m e n t e riavrò tutte le mie immagini, foto, canzoni, bozze... e altro... yuppiiii!!!


Come purtroppo temevo sarebbe successo l'operazione "al cinema con trenitalia" è fallita miseramente! Ho tentato di coinvolgere le mie coinquiline nell'impresa ma non c'è stato niente da fare : la nostra spregiudicata forza di volontà non ha risposto all'appello!! :( quindi non sono riuscita a vedere il film con Julia Roberts! :(
In compenso però ho visto, con parecchio ritardo SI LO SO!, il sequel de "l'ultimo bacio", l'asmatico "baciami ancora".. asmatico perché? I personaggi hanno delle caratteristiche comuni : i quarant'anni, la crisi di coppia, la crisi di identità, la maternità, l'esaurimento nervoso e altre svariate paure, ma la caratteristica che più li unisce è una sola : gli eterni e affannosi e asmatici e sospiranti (oltre che soporiferi) RESPIRI! 
Si affannano anche solo per dire "sposta quella sedia" ...(la battuta non c'è nel film....è puramente esemplificativa!)
Comunque tolti i respiri e l'esaurimento nervoso che spero vivamente non accomuni tutti quarantenni di oggi, o magari è meglio che accomuni quelli di oggi così che NOI, quelli di domani, forse potremmo stare tranquilli? non saprei...comunque! Tolto ciò, il film è decisamente appassionante, coinvolgente, a tratti anche divertente, e abbastanza emozionante, viste le due o tre lacrimucce versate dalla sottoscritta al momento della dipartita di uno dei protagonisti! Bel lavoro anche quello della Puccini, brava e cosciente del ruolo che aveva! 
Insomma, votino? 7 e un po'....
Posto il video della colonna sonora, molto bella anche se scritta "su misura"...



besitosssssssssssss amigosssssssss!!! *

domenica 26 settembre 2010

...VF e il tag di Proust!


...quante cose si possono scoprire leggendo un settimanale? tantissime nel mio caso...
Leggo Vanity da almeno un anno e mezzo, lo compro ogni settimana alla stazione quando ritorno a casa, e mi fa compagnia per tutto il week end, dato che lo leggo sia in treno che a casa..
Non sarà la perfezione fatta giornale, ma a me piace perché i contenuti sono sempre interessanti, attuali e anche leggermente "gossippari"... e nonostante il palese schieramento politico, è un giornale che informa..
...da tempo ormai avevo iniziato a pensare di condividere qui sul blog qualche "video tag" preso da youtube e dai canali che seguo, naturalmente riportato in forma scritta! (di video per ora non se ne parla,causa mancanza videocamera decente e mancanza coraggio per mettere la mia faccina sul tubo!!! ma...mai dire mai!!!) ma nessuno mi aveva colpito particolarmente! diciamo che ero in attesa dell'ispirazione...
L'altro giorno sfogliando il n.38, mentre leggevo un articolo su uno scrittore (del quale ho già deciso di volerne sapere di più quindi Feltrinelli trema! Sto arrivando!!!) mi ha incuriosito molto un passaggio in cui si parlava del "questionario di Proust"...così mi sono subito documentata!!!
...da internet : " Il Questionario di Proust era un gioco di società in voga nei salotti del XIX Secolo, una specie di antenato dei test della personalità fatti per divertimento. Proust non l'ha inventato, lo ha solo reso celebre partecipando al gioco.."
Ho letto le domande e ho deciso di "partecipare", così magari, se qualcuno deciderà di leggere le paginette di questo blog potrà farlo a sua volta...
Questo è il suo, l'originale compilato da Proust...
e ora... ecco il mio!!! :D naturalmente alcuni punti li ho dovuti modificare, diciamo che ne sono passati di anni da quando l'aveva fatto Proust e, a costo di sembrare superficiale, posso affermare che non ho dei "compositori" preferiti! Farò mea culpa per non avere conoscenze in questo campo..ma ahimè così è se vi pare...
viaaaaaaaaaaa..

*il tratto principale del mio carattere...
se si intende quello più evidente posso affermare che chi mi conosce per la prima volta certamente non nota la mia estrema "sociabilità", diciamo che sembro proprio quello che sono... ovvero una selezionatrice! chi mi conosce abbastanza bene invece, dovrebbe sapere che con me si può parlare, perché nonostante la mia logorrea cronica, so ascoltare... :)
*la qualità che desidero in un uomo...
sempre rimanendo in tema di selezioni... vorrei non dovermi accontentare! e anche se so che non è facile trovarne, vorrei un uomo "buono"... l'unico aggettivo che riesce a racchiuderne tanti altri..
*le qualità che preferisco in una donna...
la lealtà, considerando l'idea che molti hanno del mondo femminile! e poi sicuramente il gusto..nel vestire, nel camminare, nel parlare... 
*quel che apprezzo di più nei miei amici...
chi lo è veramente riesce ad accettarmi per quello che sono!
*il mio principale difetto...
giudico dalle apparenze, ma il difetto non è questo! il difetto è che poi mi ricredo...e sbaglio a farlo! "perché la prima..è sempre quella giusta"
*la mia occupazione preferita...
ahahahahah...l'ozio! che domande!
*il mio sogno di felicità...
un sogno in cui non ci sono solo io a godere della mia felicità...
*quale sarebbe per me la più grande disgrazia...
perdere chi amo... e basta... 
*quel che vorrei essere...
me stessa, o almeno vorrei esserlo più spesso!
*il paese dove vorrei vivere...
da piccola disprezzavo il posto in cui abito tutt'ora, immerso nel verde delle campagne umbre, e anche oggi ogni tanto non ne sono proprio felice! ma sono sicura che da grande vorrei vivere in un luogo simile! sicuramente non mi piacerebbe abitare in una grande città... 
*il colore che preferisco...
in tutte le sfumature e le gradazioni : il rosa!
*il fiore che amo...
la gerbera
*l'uccello che preferisco...
il gabbiano
*i miei autori preferiti in prosa..
Pirandello, l'unico autore "liceale" che ho letto e amato e Niccolò Ammaniti.. Qualcosa di meno intelletualoide : Sophie Kinsella, della serie "iloveshopping"
*i miei poeti preferiti...
niente poesie! non mi appassionano... preferisco nettamente la prosa!
*i miei eroi nella finzione...
nella finzione...quindi potrebbero andar bene anche film e quant'altro... dunque... 
*le mie eroine nella finzione...
il mio QI avrà un crollo pazzesco mi rendo conto..ma lo devo scrivere... Sailor Moon!!
*i miei compositori preferiti...
direi che i cantautori possono andare benissimo no? quindi fra tanti..Battisti!
*i miei pittori preferiti..
Henri de Toulouse-Lautrec, Degas ..
*i miei eroi nella vita reale...
chiunque sia mosso da un'idea e riesca a metterla in atto senza danneggiare gli altri...
*le mie eroine nella storia...
a partire dalle suffraggette fino alla stilista che disegnò la prima minigonna (Mary Quant)..
*i miei nomi preferiti...
in particolare, da uomo Francesco e Leonardo, da donna Chiara e Alice...
*quel che detesto più di tutto...
il sentirsi superiori a qualcun altro solo per il possesso di beni materiali, se fosse per il possesso di conoscenze e di una cultura maggiore ci potrebbe anche stare, ma i c.d. "pidocchi rifatti" proprio non li reggo...
*i personaggi storici che disprezzo di più...
sicuramente i responsabili della morte di molte persone, dittatori, schiavisti, chiunque abbia voluto togliere la dignità all'essere umano...
*l'impresa militare che ammiro di più...& la riforma che apprezzo di più....
non so proprio come rispondere... di imprese militari da ammirare me ne ricordo ben poche! tutte in qualche modo hanno causato la morte di innocenti, e di riforme anche quelle ultimamente non sono da elogiare... 
*il dono di natura che vorrei avere..
una dura lotta tra l'invisibilità e la capacità di leggere nel pensiero... :D 
*come vorrei morire...
naturalmente...
*stato attuale del mio animo..
attualmente...in bilico...
*le colpe che mi ispirano maggior indulgenza..
indulgenza? no mi dispiace niente indulgenza! non si giustifica qualcuno che ha commesso un errore, lo si perdona magari, ma non si giustifica...
*il mio motto...
fidarsi è bene, non fidarsi è 1000 volte meglio.... :D

besitossssssssss amigosssss *

mercoledì 22 settembre 2010

...quando lo dicevo io!

Devo smettere di scegliere i titoli per i post a casaccio!! Infatti anche questo non c'entra assolutamente niente con l'argomento che voglio sviscerare oggi..
oh mon Dieu! come faremo???

Purtroppo, e aggiungerei purtropppppo, tra poco dovrò ritornare alla monotonia universitaria! Lezioni, lezioni e ancora lezioni, in più quest'anno ho deciso di prendermi una bella "grana" (si dice così...credo!) per gli esami di Novembre! Solitamente non amo studiare per un esame abbastanza difficile durante il periodo in cui devo anche seguire le lezioni, di solito riservo sempre la sessione estiva di settembre o le ultime date di febbraio così ho molto più tempo "libero" da dedicargli... Ma...ma....in questo caso non potevo più rimandare!
L'unico esame del primo anno che non ho mai neanche lontanamente pensato di preparare : diritto pubblico!
Ammetto anche che non ho seguito il corso, se non qualche lezione qua e là se proprio non potevo evitare!Forse dovevo premettere anche che io amo profondamente il diritto, e che Giurisprudenza era il mio sogno fin da piccola, ma poi ho capito che non faceva proprio per me, nonostante le apparenze!
Ciò non toglie che questo esame mi ha dato parecchie preoccupazioni, non tanto per gli argomenti trattati, che sono sì pesanti e complessi e ripetitivi e talvolta a dir poco sonnolenti, ma soprattutto per il professore! Questo tizio rappresenta il terrore del 98% degli studenti del mio corso...è semplicemente spietato! Ad ogni appello la percentuale dei bocciati supera quasi sempre la metà, e ha una memoria formidabile : si ricorda tutti quelli che ha bocciato in precedenza, e se gli va continua a bocciarli "fino a data da destinarsi". Io personalmente non credo alla maledizione del professore bastardo, anzi penso che qualche volta noi studenti dovremmo farci un esamino di coscienza e chiederci se veramente abbiamo fatto il massimo per passare quell'esame. In questo caso però sono rimasta sconvolta dalla quantità esorbitante di gente che mi ha riferito di comportamenti sconcertanti, persone che conosco e che ho personalmente interrogato i giorni precedenti l'esame in questione, ed erano preparate... quindi.... -_-
Comunque ho deciso di darlo a novembre perché altrimenti farebbe slittare anche gli altri due diritti, del lavoro e commerciale, a una data troppo lontana, ma soprattutto perché tre diritti insieme è come dire "dai, suicidati...su!!"...
Forza e coraggio (che dopo Aprile viene Maggio!)...


Change change change... parliamo di altre cosine più piacevoli...
Tipo le mie unghie! Posso tranquillamente definirmi come "un soggetto affetto da onicofagia", brutta parola eh? Ancora più brutto è il significato : riguarda tutte quelle persone che per motivi più o meno gravi sfogano problemi, risentimenti, preoccupazioni, frustrazioni sulle proprie unghie, rosicchiando fino a dei livelli improponibili tutta l'unghia disponibile! Detto così fa abbastanza paura, e in effetti per alcune persone indica anche un disturbo grave e da tenere sotto controllo! Nel mio caso fortunatamente è tutto molto più lieve!
Fin da piccola ho sempre avuto questa "mania" di rosicchiarmi le unghie nei momenti di nervosismo o stanchezza, o quando ero sotto pressione, e crescendo non è cambiato niente, assolutamente... All'età di 13,14 anni le mie amiche iniziavano a scoprire il mondo della manicure, e io iniziavo a scoprire che nonostante l'apparecchio per i denti era abbastanza semplice distruggere le mie manine! Poi più in là ci sono stati dei periodi in cui ho smesso di torturare cuticole e quant'altro.. ma dopo un po' ci ricascavo! Sto parlando come una tossica... wow.. chi sa che bella impressione che faccio! oh mon Dieu!!!
Arrivata alla veneranda età di quasi 21 anni ho deciso che forse è ora di smetterla, di chiudere definitivamente i rapporti con questo tratto della mia personalità, e avviarmi verso una nuova strada fatta di smalti colorati, manicure, decorazioni...e chi più ne ha più ne metta!
Giorni di astinenza : 4 ! Ce la posso fare, lo so! :D

Torna l'autunno e il freddo, e con quello vorrei tanto che tornassero anche le serate al cinema! Fosse per me farei l'abbonamento annuale, ma nessuno fra le mie conoscenze più "intime" sembra volermi accompagnare... Sarò forse costretta a fare come quei poveretti che vanno sempre al cinema da soli, e si siedono perennemente al centro della sala, tanto per non dare nell'occhio?? Spero proprio di no... Comunque per adesso mi sono salvata perché il film che volevo assolutamente vedere era "La solitudine dei numeri primi" ma da quello che ho letto in giro posso benissimo risparmiare quei soldini e comprarci qualsiasi altra cosa! Avevo letto il libro appena uscito, e mi ricordo ancora che avevo pensato qualcosa tipo "se fanno il film, io mi piazzo in prima fila...", e invece mi sa che non accadrà.... (mai dire mai!)
Altro film, ma questo GIURO che lo vedo a costo di fare la lupa solitaria, è "mangia prega ama" con Julia Roberts...e in seguito mi leggerò anche il libro, visto che entrambi hanno riscosso un gran successo!!!

ora l'arte culinaria mi chiama...oggi a pranzo preparerò per la mia family la pasta con pachino&scamorza... incrociamo le dita! se va male al massimo mi rifarò stasera visto che vado a cena al ristorante!! ihihihi...

besitossss amigosss *

venerdì 10 settembre 2010

....autumn can't wait...

uuuuuuuuuuuu... voglio un massaggio ricostituente per le mie povere ossicine fragili fragili che in questi ultimi giorni sono state sottoposte a continui sforzi!!
Il tuor de force per fortuna è finito ma ora sono letteralmente a pezzetti!!! Da lunedi avrò accumulato al massimo 10 ore di sonno, ma in compenso ho abbassato la soglia di adattamento alla temperatura esterna ai 12°, ho fatto diventare ricco il signor "tempo" per via delle spese extra sui fazzoletti, e ho già provveduto ad ingerire due tachipirine! non male no?
Oh si, sono un cerotto ambulante, una novantenne nascosta (male!) nel corpo di una ventunenne, un relitto storico... ma che ci posso fare??? Diciamo che, volendo analizzare la situazione da un altro punto di vista, posso dire di essere "sensibile ai cambiamenti climatici"... Sembro meno vecchia e decrepita no???
Eppure devo dire che, nonostante il freddo, la nebbia, i svariati dolori articolari che accumulerò immersa nell'umidità delle mie due residenze, e i raffreddori e i mal di gola, perchè anche quelli sono compresi nel prezzo... nonostante tutto ciò, non vedo l'ora che venga l'autunno! In fondo è la mia stagione per eccellenza!
Sono nata a Novembre, quando cadono le foglie dagli alberi, si mangiano le castagne, si fa buio più o meno alle sei, e si iniziano a mettere sempre più coperte su letto, e la sera prima di dormire inizia anche a venirti voglia di una bella tazza di tè caldo da stringere tra le mani... Novembre, i primi freddi, il camino acceso... Eh si, non vedo l'ora che arrivi!


Un'altra cosa che mi piace del "letargo" autunnale è il cambiamento a livello estetico, e per me è veramente un bel cambiamento! I capelli non sono più ricci e ribelli, lasciati liberi di pettinarsi come pare a loro, riprendo in mano la piastra e ritornano ad essere lisci e disciplinati (nei limiti del mio senso di disciplina!). Quella leggera traccia lasciata dal sole sulla pelle, che ho osato definire abbronzatura, sparisce facilmente, e già lo sta facendo...così torno ad essere bianca e candida come uno dei miei cartoni animati preferiti : Biancaneve, con la piccola differenza che io non ho 7 amici nani, nè una mela avvelenata da mangiare e neanche un principe che mi risvegli dal sonno stregato... eeeh....
"Ha la bocca di rose, e ha d'ebano i capelli, come neve è bianca."

Prima dell'arrivo di questi cambiamenti ci sarà da aspettare ancora un po' e nel frattempo ci sarà spazio per esami, trasferimenti, e tante altre cose...
Besitossss Amigosssss *

venerdì 20 agosto 2010

....N C S...


non manca una I...non mi sto riferendo al telefilm che danno su rai2... no no e no!
NCS sta per : NON CI SIAMO!
...e infatti c'è qualcosa che non quadra! un problema che ormai mi assilla più o meno da due settimane, e si ostina a non darmi pace! uff...
Non ce la faccio, non ci riesco, non ho la forza psicofisica per ricominciare a studiare "sul serio".. sembrerò stupida ma è la verità! Non mi concentro abbastanza, sono distratta da qualsiasi cosa : se mi passa davanti una mosca inizio a scrivere mentalmente una seceneggiatura che ha come oggetto la vita di quella mosca! Tutto questo non va bene, non mi fa bene... e non porterà sicuramente niente di buono!
...lo sappiamo tutti quant'è triste e deprimente preparare gli esami di Settembre, perchè va a finire che Agosto te lo giochi! L'unico mese (in teoria!) di libertà che si potrebbe avere va sempre a finire male, perchè almeno la metà dei giorni si passano sui libri...
Non voglio lamentarmi della mia condizione di universitaria, c'è chi sta peggio (vedi alla voce : lavoratori, stipendiati, occupati..ecc...ecc..), ma neanche posso dire che amo alla follia questo lento processo di depressione che arriva con la fine delle vacanze e il ritorno agli impegni della vita quotidiana...
è dura, me l'avevano detto! ma quest'anno è proprio durissima!!!
Invece di perdere tempo a scrivere qui dovrei prendere in mano una pennina e scrivere qualcosa di sensato su un maledettissimo quaderno, ma tanto è inutile...se non ho voglia posso anche incollare la penna alle dita e le chiappe alla sedia, ma non concluderò niente di buono! :(
Che amarezza....

mercoledì 18 agosto 2010

...ultimi scampoli di colorazione... :(

Anche questa estate beffarda (uu...ce lo volevo mettere per forza qusto termine!!!) sta per finire, ma non ho intenzione di scrivere il solito post piagnucoloso sui ricordi, le speranze, cose che rimangono e cose che se ne vanno, e compagnia bella...
Parliamo della mia abbronzatura, se così si può chiamare quel colorito più o meno omogeneo che si è presentato sulla mia pelle dopo l'estenuante e prolungata esposizione ai raggi solari per una settimana intera...
Dunque... Partiamo dal presupposto che "non è colpa mia se non mi abbronzo, io ci provo, ma il sole sbatte contro di me e io, riflettendolo, abbronzo chi mi sta intorno" (cit. Willwosh se non sapete chi è... http://www.youtube.com/watch?v=_nvpCrvlZH8&feature=bulletin) ...mi sembra una teoria abbastanza valida, no??? Ora che abbiamo definito le basi, svisceriamo il discorso!
Quando ero più piccolina e andavo al mare con i miei genitori e mia sorella per un po' di anni abbiamo frequentato la riviera romagnola, più precisamente Misano Adriatico, un posticino veramente veramente carino che, nonostante la vicinanza con Rimini e Riccione, era anche abbastanza tranquillo... Certo ad una bambina che cosa le importa della movida romagnola!!! Ah ah ah... a pensarci adesso... magari...
La vacanza durava una settimana o poco più, ma avevo il tempo necessario per rendere la mia carnagione delicatamente più scura!
Poi nel corso degli anni ci siamo spostati sulla costa ovest (il mar tirreno è ovest si?????bah...che ignoranza!!!) nel Lazio, più precisamente a Tarquinia. Visto che prendevamo casa in affitto la vacanza durava almeno 15 giorni, così la mia candida abbronzatura da riviera romagnola è diventata una bella abbronzatura da laziale... :D
A parte le ironie, quei 15 giorni mi davano la possibilità concreta di diventare almeno di due toni più scura! In due settimane potevo permettermi anche il lusso di non farmi fregare dal mio nemico giurato delle vacanze, ovvero l'eritema solare!
Non darò una spiegazione medica o scientifica del fenomeno, ma a titolo informativo posso dirvi che l'eritema è un "fastidio" che si presenta sottoforma di bollicine, anonime e neanche troppo fastidiose, dopo un'incosciente esposizione ai raggi solari, e le conseguenze non sono poi tanto piacevoli... Mi ricordo ancora le giornate passate sotto l'ombrellone, con tanto di protezione e annessa magliettina, mix fantastico per permettere alla sabbia di intrufolarsi nei pori più nascosti della pelle, e tutto ciò perchè? Perchè con l'eritema di sicuro non puoi esporti al sole! Quindi se te lo becchi il primo giorno devi pregare di aver preso almeno 15 giorni di ferie perchè (posso affermare con sicurezza!) che per almeno 3 o 4 la cara pellaccia non vedrà neanche l'ombra di un raggio di sole! Bello no?
Nonostante le mille precauzione di mia mamma, io ero particolarmente soggetta a questo tipo di disgrqazia, e così quei 15 giorni mi hanno salvato dalla "mozzarellite" acuta per almeno tre anni... :D
Oggi come oggi, per ottenere qualcosa che possa definirsi abbronzatura mi servirebbero almeno almeno 20 giorni!
Inoltre negli ultimi anni ho notato delle stranezze, e quest'anno ne ho avuto piena conferma : mi abbronzo a chiazze, o a zone, insomma...non sono omogeneamente colorita!!!!!!!!! O_O
Tornata dalla Sicilia (aggiungerei : fantastica terra...meravigliosa!!! scusate ma sto cercando di non sembrare pazza a furia di parlarne!) mi sono data un'occhiatina attenta, e scrutando il mio corpo nel complesso, ho notato di avere delle gambe abbronzatissime, fantasticamente nere, la schiena di un marroncino scuro dorato stupendo (w gli aggettivi!) e... con mio enorme disappunto e orrore : viso e decolleté completamente anabbronzati!!!!!!!
Avevo già capito che l'abbronzatura "integrale" (no da nudista! intendo..un'altra cosa!) non faceva per me..ma questo è troppo!!! La cosa che più mi fa arrabbiare è che non so come vestirmi! Vorrei tanto fare mostra delle mie gambine da mulatta, ma poi fanno contrasto la parte superiore, quindi devo evitare...che sofferenza!!!
Sono giunta alla conclusione che dovrei iniziare a preferire la montagna al mare, così magari la prossima estate, quando tornerò dalle Alpi nessuno mi dirà "ah ma non sembra neanche che sei stata al mare!!!!" ...Brutti bacarospi!!!!

Perchè ho parlato di abbronzatura? Oggi ultimo giorno di piscina, dopodichè solo studio fino al 15 settembre... Tristezza!!! :(
Ho ritirato fuori i costumi dalla scaola, sanno di mare, di spiaggia e di Sicilia... :(

Besitosssssssss Amigossssssssssssssss!!! :D

venerdì 6 agosto 2010

...fancazzista x eccellenza!

Penso sia doveroso far presente al mondo intero che... la mia voglia di studiare si è smarrita "nel mezzo del cammin di nostra vita.." e non credo che per ora sia in grado di ritrovare "la diritta via"...
Non che questo mi renda particolarmente triste, ma ovviamente non sono neanche al settimo cielo! Cavolo, ero partita così bene, ero così convinta che sarebbe andato tutto alla grande.. Filava tutto alla perfezione! Poi però le ferie..le vacanze...il riposo quasi "forzato".. e così mi sono lasciata prendere la mano!
Non riesco a ritrovare i normali ritmi da studentessa che mi hanno portato ad ottenere quei risultati dei quali vado fiera... Perchè è di questo che si parla : ritmi. E io di ritmi e coordinamento non ci ho mai capito una emerita ciufola... :(
Inoltre penso anche di essere affetta dalla sindrome del Verme Solitario... Eheheh...

:D

martedì 3 agosto 2010

...la mia buona dose di "menefreghismo"! *

...la prima cosa che ho deciso di portare con me in vacanza? una enorme dose di menefreghismo, una dose veramente massiccia, grazie alla quale, per uno strano controsenso, è stato tutto molto più leggero. Sapevo che sarebbe servita, ci sono stati infatti alcuni momenti che definirei particolarmente sgradevoli, dovuti a dei comportamenti altrettanto poco piacevoli.. ma me li sono fatti scivolare addosso!

La vacanza è stata Bellissima, ancora adesso se ci penso mi viene il magone, mi sento come quelli appena tornati da una crociera con Costa, quei tipi che piangono disperati nella vasca da bagno della propria casa perchè non è la stessa cosa..non è come essere lì... be' a me la Sicilia ha fatto questo effetto!
Dicono che il mare risvegli l'appetito, nel mio caso non ha risvegliato solo quello! Ho scoperto di essere molto più emotiva di quanto pensassi... Non so se è dipeso dalle persone che erano con me, quelle che ho conosciuto, i posti che ho visto o altro.. So solo che arrivati al momento dei saluti non me ne volevo andare, e l'unico mezzo di protesta che avevo erano le lacrime... e ho protestato con tutte le mie forze! Ah sono peggio di una bambina... :P
Dopo 17 interminabili, estenuanti, assurde ore di nave, dopo aver perso un pullman, non aver potuto prendere l'altro perchè completamente pieno, dopo altrettanti sfigatissimi avvenimenti...finalmente siamo arrivati a San Vito...
La prima cosa che mi ha colpito sono state le case : senza tetto, bianche, i portoni piccolissimi circondati dalle bungaville o da altre rampicanti. E poi la montagna..sul mare, uno spettacolo unico... E ancora la sabbia rosa corallo, le palme, le vie con i negozietti di ceramiche...
Per non parlare del cibo, ho assaggiato e mangiato di tutto, dal tonno (che ancora non mi convince così tanto..) al tabulè, il cous cous, il panino all'ufficiale, le arancine (ma nessuna era come quelle che fa Fabri!), il waffel o waffle? ...e la cremina al caffè, i calzoni della mamma di Fabri, le briochine zuccherate..e che altro? ah si...ho fatto colazione con una granita! Eh eh eh... Per la cronaca...sono tornata più magra di prima! Sarà perchè ho anche fatto tanta attività fisica : risciò, pedalò, passeggiate, escursioni... Non ho mai faticato tanto durante una vacanza!!! :D
Abbiamo visitato Trapani, Erice, la riserva dello Zingaro...e avevamo anche previsto un'escursione a Favignana, una delle isole Egadi, ma purtroppo non ci siamo organizzati per tempo, e visto che c'era il rischio di rimanere bloccati sull'isola per il maltempo abbiamo rinunciato...
Trapani mi è piaciuta molto, ma ancora di più mi è piaciuta Erice, e la fantastica nuvoletta fantozziana che ci ha seguiti per tutto il tempo! Mentre giravamo per il borgo pioveva, ed eravamo all'interno della nuvola! Abbastanza inquietante come esperienza, ma unica! :D
Alla riserva abbiamo dedicato l'ultimo giorno, anzi..l'ultima mattinata! In teoria volevamo vedere almeno le prime tre calette (in tutto sono dieci se non sbaglio, ma quel giorno si poteva arrivare solo fino alla terza!)ma dopo essere arrivati alla prima e aver capito cosa dovevamo fare per arrivare alla seconda..ma soprattutto quanto dovevamo camminare...abbiamo "giustamente" pensato che non fosse il caso...
La spiaggia della caletta era fatta di ciottoli, scomodissima, ma almeno non mi sono ritrovata la sabbia ovunque... e in acqua c'erano dei pesci enormi! Non piranha o roba del genere, ma per me erano comunque enormi!
Ho passato una settimana fantastica, mi sono divertita, rilassata... e ho anche imparato a giocare a racchettoni (incredibile!) ..

Mi piacerebbe tornare di nuovo..magari l'anno prossimo! In realtà pensavamo di tornare a settembre per il Cous cous fest, ma probabilmente non potrò per l'università... :( ..un anno per rivedere quei posti magnifici??? Mamma mia...ce la farò? eheheh...ormai mi sono innamorata!







Love this place...

mercoledì 21 luglio 2010

la lista (quella seria!!!) *

quella seria, sì!!!
..quella in cui scriverò tutto ciò che porterò con me in vacanza! :D
Ancora non ho deciso neanche...quale shampoo prendere!!! e si parte venerdì!!! che disastro!! di solito sono molto più organizzata e organizzatrice!
Oggi per fortuna abbiamo risolto anche per la casa, quella che ho condiviso con chiara e martina durante questi mesi... la proprietaria si è ripresa le chiavi, abbiamo riempito qualche scatolone e bye bye casetta.. nonostante le bollette salate e altri piccoli intoppi (irrilevanti...tutto sommato!) devo ammettere che mi dispiace lasciare questa casa! Come mi è dispiaciuto anche l'anno scorso...
In fondo tra una e l'altra ci ho passato quasi due anni della mia vita, e per ognuna conservo dei ricordi, piacevoli o meno, belli...e brutti.. gli esami, le cene, le notti in bianco, il microonde che va a fuoco, il sospetto strato nero in bagno (non cosi sospetto...era solo sporco!), le liti, gli abbracci... gli scherzi...

Più ci penso e meno ci credo... ancora un anno.. e ciao ciao vita universitaria... magari è un discorso un po' azzardato, ma sento veramente che ci siamo, forse la strada che ho preso è quella giusta..forse ho capito come funziona.. e mi piace!
mi piace quando ottengo quello che voglio!!! e mi piace ancora di più sapere che questo, oltre a rendere felice me, in qualche modo fa piacere anche ai miei genitori, mia sorella..le mie amiche... tutte le persone più vicine a me hanno capito che ora sto meglio.. e se è così evidente vuol dire che è vero!!! :D
certo manca una piccola cosa... (piccola?) ..ma si avanti! prima o poi "la mia ruota girerà..." :D :D :D
bene, ora bando alle "ciance" ...giu questa lista........
besitosss Amigossss!! *

mercoledì 14 luglio 2010

...la listaaaaaaaa!!!

..se non fosse per il pensiero che tra due ore questo venticello freschettino sarà già sparito per lasciare il posto alla solita afa asfissiante..be' sarebbe proprio la mattinata perfetta! :D
Ufficiosamente da giovedi scorso, ma ufficialmente da ieri mattina alle ore 10.35 quando sono uscita dall'aula dopo la consegna del compito di inglese, posso definirmi un'universitaria L I B E R A ! ! !
Sono soddisfazioni che non tutti possono permettersi il 14 di Luglio!!! ecco perchè sono così felice... L'anno scorso l'ultimo esame l'ho dato (e passato con 27!!!) il 27 Luglio.. ero morta! I libri avevano risucchiato tutte le mie energie vitali!
Invece quest'anno ho finito giudto in tempo per godermi un po' di sana "calduria".. :D

La lista, allora visto che volevo parlar eid tante cose ho dovuto farmi una lista così da non dimenticare niente... quindi...

* Prima di tutto una bella botta di romanticismo :
Domenica 11 Luglio la Spagna è diventata Campione del Mondo, con un goal di Iniesta al 117'. Naturalmente le critiche si sono sprecate : "finale noiosa" "un po' triste..." "poco interessante". La solita insoddisfazione post competizione mondiale, che per noi italiani è venuta fuori molto prima, quando ci siamo fatti rispedire a casa, a calci nel sedere... :P
Ma in tutto ciò...dove sarebbe la botta di romanticismo??? Sempre parlando di cattiverie gratuite e "male-lingue", anche i spagnoli non si sono comportati proprio benissimo. Hanno insinuato a lungo che il loro capitano, il portiere Iker Casillas, fosse distratto dalla presenza a bordo campo della giornalista e fidanzata Sara Carbonero, teoria avvalorata soprattutto dopo la sconfitta contro la Svizzera. Anche questa volta però, i giornalisti (gli altri...) si sono dovuti rimangiare tutte le cattiverie...
No dico.... sembra una scena da film!! Magari questa storia non durerà tutta la vita, questi due personaggi si lasceranno com'è successo a tanti altri, oppure faranno dei bambini e vivranno felici e contenti per tutta la vita, ma a prescindere da tutto ciò, questa scena rimarrà la più romantica in assoluto... Diciamo che questo mondiale ha avuto anche la sua vittoria "femminile" :D
Quasi quasi divento una giornalista sportiva....ahahahah... :D

*Secondo argomento : VACANZE.
Si parte, si parte, si parte..e non vedo l'ora!!! e il programma è fitto fitto di tappe, impegni...uuuuff! Dal 21 torno su per le lauree, poi ci trasferiamo dalla Chia, e il 23 si parte da Civitavecchia, arriviamo a Palermo il 24 e lo stesso giorno ci trasferiamo da Trapani e San Vito lo Capo...

Non credo sia necessario aggiungere altro... la foto dovrebbe rendere bene l'idea di quanto sia meraviglioso questo posto!!!!!!!!!!!
Ovviamente io sono ancora bianca ome una mozzarellina, ma spero di potermi esporre al sole almeno un paio di giorni prima della partenza, altrimenti credo che non mi faranno sbarcare quando vedranno il mio colorito pallido... :D

*terzo argomento...abbastanza correlato con il secondo.. I SALDI!
ai quali non ho potuto partecipare con l'impegno dovuto, visto che ero sotto esame!!! mi sono ridotta ad entrare nei negozi alla ricerca di cose ormai "estinte" giusto ieri, e la delusione ha avuto la meglio... Stavo per buttarmi sopra ad un mucchio di magliette, in preda alla disperazione, poi mia sorella mi ha fermata...giusto in tempo!! Mi sarei messa a piangere : tutte le cose carinissime che avevo visto un mesetto fa erano sparite, volatilizzate...svampate!!! Puff!!!
CHE AMAREZZA!!! :/ E dire che avevo anche previsto di fare degli acquisti "ragionati" e "ragionevoli"... Tutti i miei buoni propositi sono andati in fumo...

*quarto argomento : la mia camera ha bisogno di una bella riordinata... Avevo deciso di farlo stamattina, insieme alla lista per le cose da mettere nella valigia per la vacanza...ma ho appena realizzato che forse lo farò oggi pomeriggio..o domattina...o ...be' vedremo! appena avrò un paio d'ore...libere libere... :D :D

mentre scrivevo ho perso di vista la lista, no la trovo più...quindi per oggi basta così... spero che il prossimo intevento sia pieno di fotine vacanzose!!!

Besitosssssssssssss Amigosssss ***

lunedì 21 giugno 2010

...maturità 2O1O*

...che serata quella prima degli esami!
Tutti insieme a "celebrare" questo avvenimento così importante... che emozione!!!
La tradizione vuole (almeno dalle mie parti funziona così!) che la sera antecendete la prima prova scritta ci si riunisca tutti insieme nella piazza del Duomo, con una bella granita di Pasqualetti in mano e Venditti come sottofondo...
Per tutti intendo dire tuuuutti i maturandi di tutti gli istituti superiori della città, e quell'anno, solo della mia scuola, saremo stati una sessantina.
Sempre secondo la tradizione il cucchiaino della granita va conservato fino alla mattina seguente e prima di iniziare il tema lo si appoggia sul banco... E dicono sia una sorta di porta fortuna essenziale per l'esito positivo non solo della prima, ma di tutte le prove d'esame, orale compreso!
Io quel cucchiaino ancora ce l'ho, chiuso in un cassetto, lo conservo come tanti altri ricordi legati a quel periodo, quel momento.. :D
Quella sera giocava l'Italia (Europei 2008), mi ricordo che abbiamo cercato un posto in cui vedere la partita per ore... e poi non ce n'è fregato più di tanto.. eheheheh... :P
Il famoso cucchiaino l'abbiamo anche lanciato nel pratino vicino al Duomo, come si fa con le monetine nella Fontana di Trevi...come se giò il gesto scaramantico di "ordinare una granita" non fosse bastato!!!

be' che dire? sicuramente che quei momenti sono stati memorabili... spero di non dimenticare mai le emozioni provate durante quei giorni, e per ora ci sto riuscendo abbastanza bene!!
C'è chi non vede l'ora di finire l'esperienza del liceo perchè vuole "cambiare aria", chi è stufo di stare sui libri e probabilmente non continuerà con gli studi, chi pensa direttamente al dopo, alle vacanze...
E poi c'è chi, come me, rimpiange quei giorni, in cui l'unica preoccupazione era cosa scrivere nella tesina, se l'impaginazione della mappa concettuale era abbastanza chiara, e le mille domande apparentemente esistenziali, della serie : "oh mio Dio ma quell'argomento nel modulo non c'era..quand'è comparso?", cosa mi metto per l'orale?, e se il Presidente della Commissione è uno schifoso misogeno?...
Belli, belli, belli... io li ho amati i miei esami!!! :D :D :D

Cosa mi manca di più? La spensieratezza, che negli ultimi due anni, da quando sono diventata una matricola, ho perso per strada...
L'università è bella, e ti cambia, ti fa crescere, ti dà più libertà, ma ti fa anche perdere la spensieratezza! Gli esami ci sono almeno 3 volte all'anno, le vacanze estive iniziano a dileguarsi, per non parlare di quelle natalizie!, le lezioni fino alle sette/otto di sera, per alcuni vuol dire mesi e mesi lontani da casa, per altri vuol dire imparare a memoria la programmazione dei treni durante i weekend...
Forse la mia idea di università ultimamente non è del tutto obiettiva, le delusioni sono tante, purtroppo! La settimana scorsa il mio corso di laurea è stato CHIUSO. Mi laurerò in un corso CHIUSO. :( ..e forse è proprio per questo che ora rimpiango il liceo, che di sicuro non chiude i battenti così, da un giorno all'altro...


chiudo anche io, domani per me sarà un'altra giornata sui libri...
..ma per VOI, cari maturandi, sarà l'Inizio, quello con la I maiuscola!
IN BOCCA AL LUPO BELLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!

Besitos Amigossss!

lunedì 31 maggio 2010

....a little "trauma" :D


...qualcuno si potrà anche chiedere "ma che ti svegli a fare alle 8 se poi prima delle 10 non concludi niente?" ...bella domanda in effetti! Ho la risposta!
[...wow, certe volte mi stupisco vera-veramente di me stessa!]
Se mi alzassi alle 10, dovrebbero comunque passare un paio d'ore prima che la smetta di provare a formulare frasi che vadano oltre i monosillabi, e iniziassi sul serio a combinare qualcosa se mi si mette vicino un libro... Quindi, va da sè che se mi sveglio alle 8 è solo per guadagnare quelle due ore...

Dunque, novità in vista??? mmm....
Prima di tutto : dal 23 al 31 Luglio si va in......S I C I L I A!!! Finalmente ce l'abbiamo fatta, non è stato semplice organizzarci e organizzare, ma ci siamo riuscite!!! Naturalmente spero ce vada tutto bene, anche perchè il posto (San Vito lo Capo) è semplicemente meraviglioso, il mare è uno spettacolo... in teoria niente può andare per il verso sbagliato! :D :D Sono contentissima...

altra novità : ho deciso di aprire un canale su youtube... ... ...
non so ancora che uso ne farò sinceramente! per ora mi sono limitata ad iscrivermi ad alcuni dei canali che seguo maggiormente, vedi : Makeupdelight2009, Cliomakeup, misstrawberryfields... e altri ancora!!! naturally tutti dedicati al makeup... la mia folle ossessione continua... sto diventando perseverante!!! :D

ancora novità? beh si, ormai sono die settimane che sono di nuovo a casa (:D :D :D) e l'altro giorno ho fatto una mini-session di shopping estivo... una t-shirt grigia con la faccia del mio cartone animato preferito in assoluto : MINNIE! e l'altra è grigia e rosa antico, a righine, con un bel fiocco laterale!!! :D Per non parlare degli orecchini magnifici che mi sono comprata in un mercatino della zona.. il numero 5 di chanel con un fiocchettino e la palla...tutto molto...rosaaaaa!!!!
(h a p p y . . . s h a l a l a l a . . .)

e poi come poteva mancare una bella botta di......Raffreddore??? ihihihi.... si, sono tornata al mio stato di salute naturale! :D

Besitossssssssssssssssssssssssssssss amigossss!!!

venerdì 7 maggio 2010

GoodMorning*

Gooooooooooood morning, good morning... Presente la canzoncina squillante della pubblicità?? quella in cui la "famigliuola" si sveglia al suono del cucchiaino sbattuto contro la tazzona di latte e Nesquik? Che bellaaaaa!!!
Va beh, effettivamente se mi svegliassero in quel modo... non gradirei molto! Però visto così, in Tv..fatto da altri.. sembra taaaanto divertente! Tutti che sorridono, si scambiano gesti affettuosi...
Mi piace, decisamente... Sono convinta che se lo facessero almeno il 30% in più degli abitanti di questa terra, sicuramente tutto girerebbe meglio!!! Vivo nei prati con le farfalline svolazzanti e ricschio di svegliarmi sopra il ciglio di un burrone??? Bah... Che differenza fa? Fino a che sogno, va bene così...
Comunque anche una bella colazione al bar con cornetto e cappuccino, e un amico lì vicino... (ho fatto la rima!! quanto so brava!!) ci sta tutta! Anzi, forse è anche meglio di quella fatta in casa! Quant'è bello sfogliare il giornale mentre si azzanna il cornetto più succulento di tutto il mondo??? L'odore del caffè costante, che ti si mette nel naso e te lo porti dietro per tutta la giornata... Bello, bello, bello!!! :D
Tutto questo.. non per fare la parte della dietologa esaurita che vuole a tutti i costi ricordare a tutti quanti quant'è importante fare colazione la mattina, che la colazione è il pasto più importante della giornata, che dovrebbe essere abbondante... ecc... come quando in Tv tutti i dottori iniziano discorsi del tipo "ma lo sapete che a Honolulu fanno colazione TUTTE le mattine con... (che ne so!) uova di struzzo e bacon di squalo???" ..Giusto per farci capire quanto siamo anormli noi poveri deficenti che a colazione magari preferiamo un caffè a delle "sardine fritte"... !!!
Comunque...non è per fare la professorona.. ma semplicemente per dire che ognuno di noi dovrebbe davvero sforzarsi di iniziare bene ogni giornata! Quante volte alla fine, prima di andare letto, pensate alle cose negative successe, e che dovranno succedere??? Ecco..se invece la mattina prendessimo la buona abitudine di "fare qualcosa", ognuno a modo suo, con o senza colazione, staremmo meglio...
Chi dice "io senza caffè non riesco ad iniziare la giornata!",non si dovrebbe neanche azzardare ad uscire di casa senza della caffeina in corpo! Chi dice "se a colazione non mangio un hamburger poi sto male tutta la giornata" dovrebbe concedersi un giretto da McDonald prima di andare in giro indisturbato...
Quello che voglio dire è che noi sappiamo cosa ci fa bene la mattina appena svegli, cosa ci fa partire meglio per affrontare un'altra giornata di studio, lavoro... ma spesso per la fretta (maledetta, maledetta, maledetta!!!!!!), o la pigrizia (maledetta, maledetta, maledetta!!!!!!)ce ne dimentichiamo e mandiamo a p.... ops! niente parolacce! ..Mandiamo all'aria una giornata intera!!!
La mattina facciamo quello che ci viene meglio!!! Ad ognuno la sua abitudine...

Besitos Amigosssssss *

sabato 1 maggio 2010

w il motoskifooo!!!



"Guarda.....un motoschifoooo!!!" "uuuuuu...nuooo!ha toccato il motoschifo!!!"

Oggi al lago con le Babu's... Missione (impossibile!) : S O L E!!! Naturalmente non abbiamo preso moooolto sole, ma piu che mai taaanto vento!!! considerato che dico da sempre che l'aria è il mio elemento naturale sarei dovuta essere contenta.. ma oggi proprio non ci voleva!!!
Stasera solito girino a sanpietrinocity...e da domani si ricomincia a studiare! l'esonero non è andato alla grande, o almeno..non come speravo! però l'ho passato e ora mi devo preparare contemporaneamente x due esami!!! uuuff!!

Questo 1° Maggio è andato meglio del previsto, e ancora non è detto che non possa migliorare... non è mica finita la giornata!!! Va bene che a me basta un niente per star contenta un mese... ihihihi... Ultimamente però ho sempre pensieri positivi, magari il karma inizierà a girare dalla mia parte!!! :)

Scappo sennò stasera neanche ceno!!! :)
besitosssss amigosss!

sabato 24 aprile 2010

Libertà!

Finalmente ritorno alla vita! Dopo due settimane passate solo ed uncamente sui libri.... Che stress!!! Sembrava non arrivasse mai il giorno dell'esame! Ora finalmente potrò riposarmi un po'.. =)
Oggi non sono neanche andata più alla Pillow Fight, era brutto tempo e poi non vedevo i nonni da un bel po', quindi ho pensato fosse il caso di andarli a trovare!!! =)

Sinceramente non ho tanta voglia di scrivere, anche perchè lo stress da esame non porta mai pensieri positivi, anzi... Quindi ho pensato di trascrivere una cosina che risale a parecchio tempo fa, e che rileggendola, mi è piaciuta parecchio..
Parecchi concetti sono "riutilizzabili"... Chi sa che mi era preso.. bah.... Buona lettura!!!

Quand'è che il nostro cervello ci dice la verità? Quand'è che ci aiuta a capire qual'è la cosa (più) giusta da dire, fare o pensare? Si può chiedere a chiunque una cosa del genere, ma comunque non si ottiene mai la risposta "esatta".
"esatto" non sta per giusto, azzeccato, adatto.. insomma non è un esatto assoluto! Si tratta più di n esatto astratto, un esatto che...riesca a soddisfare la richiesta..tanto per non tralasciare mai l'economia! Chi risponde (o prova a farlo!) dicendo cose del tipo "non lo possiamo sapere, dobbiamo provare..." oppure "finchè non ti butti non lo saprai mai cosa c'è sotto", non dà una risposta soddisfacente!!! Ti lascia col dubbio...
E' come se a me chiedessero come mi chiamo e io rispondessi utilizzando solo il mio cognome! Certo, è vero..ma non è la risposta a quella domanda!!! non è questo che vuole sapere chi fa la domanda!!
Nessuno conosce le risposte a queste domande, nessuno... almeno così sembra!Si prova, dicono tutti... Che gran belle parole : prova, tentativo, possibilità...
Ma sono tutti vocaboli inconsistenti!!! L'altro giorno il prof, spiegando delle definizioni di concetti basilari dell'economia, ha più volte ripetuto che le parole "soddisfazione" e "qualità" fanno effetto se inserite nel mezzo di un discorso, risultano attraenti, tanto che tutti le usano, sempre, per fare bella figura. Ci sono parole quindi, come soddisfazione e qualità, ma anche come prova, tentativo o possibilità che non sempre hanno un vero significato, un senso, ma "vanno sempre bene"... un po' come il neroo il bianco per l'abbigliamento : vanno con e su tutto!!! Una sorta di passe-partout linguistico!!!
Mi ricordo alle superiori quando cercavamo di tradurre qualcosa dall'inglese all'italiano, se una mia amica non sapeva il significato esatto di una parola e lo sparava a caso, poi mi chiedeva sempre "sarà giusto?",e io le rispondevo "prova!".. Bè, ora sono convinta che il mio suggerimento era una malcelata mancanza di voglia, voglia di aiutarla a cercare la parola nel dizionario, voglia di prendermi la responsabilità di farle fare brutta o bella figura... Non avevo voglia di occuparmi di quella osa e quindi l'abbandonavo al suo destino...
Ma quano siamo programmati male noi esseri umani??? E' come se nella nostra testa ci fosse un'enorme urna contenente tutte le risposte a tutte le domande, ma quando ne serve una nessuno ha mai voglia di mettersi a cercare il bigliettino giusto in mezzo a quella marmaglia... Il cervello quindi si è attrezzato con delle rispostine standard, validissime per qualsiasi argomento e qualsiasi occasione! Sono tutte riciclabili, riutilizzabili, ma allo stesso tempo (inevitabilmente) poco credibili!!
Altro concetto derivante dai miei studi; l'ultimo esame che ho preparato è stato geografia, e abbiamo fatto un ripasso anche di alcuni argomenti di filosofia (ancora nonn ho capito perchè...) e tra questi ce n'era uno molto molto interessante..
Secondo "non so- non ricordo chi": la possibilità implica una scelta che andrà a modificare le azioni dell'uomo nell'ambiente, ma anche le reazioni dell'ambiente nei confronti dell'uomo stesso. Ecco questo è vero!!! Ma qui si inizia a parlare di cose pratiche.. di conseguenze! ..e dalla praticità non si sfugge!!!
Se lancio un fazzoletto dal terzo piano, non devo fare una "prova" per capire che di certo non andrà a finire sul terrazzo del 4° piano ma potrà solamente scendere, anche fino a terra... (vedi principio della forza di gravità!!!). Questa è pratica!!!

Tentare di elaborare una risposta soddisfacente per una domanda fatta dal mio cervello non è proprio una cosa pratica... E, sinceramente, pensare che i miei neuroni non sappiano rispondere ad una domanda elaborata da loro stessi, mi preoccupa abbastanza! Ancora di più mi preoccupa l'idea che la stessa domanda se la facciano altri neuroni (magari non tantissimi, ma abbastanza!) e che la maggior parte si accontenta della riposta standard. Possibile che i neuroni siano la parte del nostro corpo più pigra???
IO non voglio provare...
IO voglio beccare quella giusta...
Io voglio avere un solo tentativo a disposizione...

(ore 5meno5 del 26/02...solo a quest'ora si possono scrivere certe cose!!!)


besitos AMIGOSSSSSSSSSSS!

martedì 13 aprile 2010

...non si fa, non si fa!!!

Figuriamoci....
Stamattina mi sono alzata con il proposito di stare lontana da internet almeno fino ad oggi pomeriggio! E invece...guarda un po' dove sono!!! Mi manca un po' di buona volontà... Certo, se solo sapessi dove si compra!! Anche se non so quanto mi converrebbe, se costasse parecchio dovrei prendere un mutuo per pagare tutta quella di cui ho bisogno... =P
Comuuuunque anche questa giornata è ormai iniziata.. quindi, vediamo di fare qualcosa di costruttivo! Ad esempio...Studiare!
Quante volte me lo sarò ripetuto nell'ultima settimana??? Evidentemente troppo poche, visto e considerato che di "studio", quello serio, quello che poi ti ricordi tutto ciò che hai letto/scritto/ripetuto, non ne ho visto poi così tanto... Altrettanto evidente è il fatto che questo esame mi sta stressando da morire, da cosa l'ho capito? Dal fatto che ingurgito tutto ciò che riesco a trovare in casa, perchè per mangiare devo allontanarmi dalla scrivania, dal fatto che ho iniziato a bere solo acqua rocchetta, così faccio tanta plin-plin, e per farla devo allontanarmi dalla scrivania.. e dal fatto che ogni scusa è buona per staccarmi da quel libro malefico!!!
Il mio odio così tanto profondo per l'esame in questione è dovuto al numero di tentativi fatti per superarlo.. Con quello di venerdì saremo a quota 6! Ora..qualsiasi insulto è ben accetto, perchè lo so che passo per una cretina quando dico che è la sesta volta che dò un esame... (non infierisco su me stessa dicendo anche che esame è...!)
Visto che però buona parte dell'esito dipende da una sanissima botta di culo, speriamo almeno in quella.. =D

Vorrei fare poi un omaggio alla MartiMia, che venerdì mentre eravamo a lezione ha deciso di esprimere tutta la sua vena artistica disegnando sulla mia mano..



Per quanto riguarda il mio futuro da make-up artist (di me stessa!) ...sto andando sempre di più in fissa con questa storia!!! Ormai conosco tutti i termini tecnici per definire accessori, pennelli, gesti ecc... Vorrei tanto comprarmi un piccolo set di brushes, magari anche di quelli da viaggio, così ci sono più o meno tutti i pennelli, ma costano di meno e, per chi è alle prime armi, sono più semplici da usare!! Quanto lo vorrei..peccato che dovrò aspettare almeno fino a Novembre, cioè il mio compleanno, perchè questa robina costa proprio tanto (soprattutto quella fatta bene!) e ora come ora non ho un budget tanto ampio per le spese extra!
:( uffi..

Un'altra cosa di cui sono moooolto entusiasta è il mio prossimo impegno "folle" !!!! Sabato 24 parteciperò ad un Pillow Fight, o una Pillow fight? Bah, non so qual'è l'articolo giusto, ma so che è una figata pazzesca!!! O almeno, speriamo lo sia...



...Besitos a todos! :)

giovedì 8 aprile 2010

...depurarsi!


Di solito in questo periodo post-pasquale si inizia sempre a parlare della "depurazione dell'organismo". Dopo Natale NO, troppo presto, manca ancora tanto all'estate e alla Prova Costume (si prega di leggere le ultime due parole con un tono adatto al titolo di un film horror...di quelli da Oscar! grazie!).
...e poi perchè iniziare una dieta dopo Natale se sai che sta per arrivare i Carnevale con i suoi...eccessi??? NO, no non si può! Poi c'è la Quaresima (x i non informati : 4O giorni prima di Pasqua!) che, per chi crede, dovrebbe rappresentare un periodo di "rinuncia". La domanda da farsi sarebbe "Di cosa mi privo malvolentieri?" ..una volta trovata la risposta il gioco è fatto! Si rinuncia, anche non del tutto, a quella cosa lì!
Naturalmente non si fa neanche questo... NO, no.. scherziamo? Come si fa a stare 40 giorni senza Nutella?? E non solo quella! *NotaBene : devo ancora trovare qualcuno che soffre per aver rinunciato per 40 giorni a broccoli, insalata e verdurine varie... Eheheheh....
Poi arriva Pasqua e si "ricomincia" a mangiare, convinzione errata del 90% delle persone... non abbiamo mai smesso di ingozzarci!! Pranzi in famiglia, quindi lasagne (o altre specialità..) poi la scampagnata a Pasquetta, quindi carne alla brace (W l'inventore del barbecue!!) oppure un bel pranzo in un ristorante, sempre per Pasquetta, magari al mare, quindi frittura mista!!! Yuppi... Il fegato già sta urlando "Graaaaazie!!".
E non tralasciamo tutte le uova di cioccolato che divoriamo pezzettino dopo pezzettino, rigorosamente "per tradizione", dopo i pasti, a merenda, come spuntino, come sfizio... praticamente un pezzettino ogni quarto d'ora almeno per un paio di settimane, prima durante e dopo Pasqua!
Poi? Poi???? ..poi ci sentiamo G O N F I ! ..non come dei palloncini pieni di elio, ma come vere e proprie mongolfiere, che invece di volare, restano piantate a terra, bloccate dal peso dei passeggeri! Iniziano i primi lamenti con le amiche, che inspiegabilmente hanno già raggiunto il peso forma di una piuma, con le commesse dei negozi, che ti venderebbero tutto anche sembri una salsiccia pre-esplosione! ..e con chiunque altro si imbatta sulla nostra strada!
Frasi tipiche : "domani inizio la dieta" Errore! Perchè non diciamo mai "domani smetto di mangiare come un cinghiale appena uscito dallo stato di cattività durato per 7 lunghi anni" ?????? Altra frase tipica : "stamattina mi sono pesata, ho perso 3 etti!" Enorme ca...volata! La realtà è che ci siamo pesate completamente nude, facendo le equilibriste su una gamba sola, e piegate in modo tale che la bilancia dicesse qualcosa di piacevole...
Io lo ammetto con molta tranquillità... Non faccio uso di verdure o ortaggi! E anche se, quando arriva Maggio, inizio seriamente a preoccuparmi di come potrò indossare il costume dell'anno prima, non mi piego alle leggi della depurazione!!! Non faccio niente per migliorare la mia condizione di eterna carnivora! Sbaglio? Penso proprio di si... ma ho ancora tanto tempo per migliorare!!! Eheheh...
Quest'anno però... Cercherò di impegnarmi! XD

lunedì 5 aprile 2010

...Pasquetta!

...Et voilà! Anche queste festicciuole sono ormai passate..
Quest'anno sembrava quasi un Natale-bis considerate le temperature! Ieri si oscillava tra gli 8° e i 9° , infatti non ho neanche potuto indossare le mie nuove e bellissime décolleté (un acquisto fatto all'ultimo minuto, ma per il quale provo una certa soddisfazione).
Io ci ho rinunciato appena sveglia, quando ho messo il naso fuori dalla finestra e ho notato con molto poco piacere che era in corso il diluvio universale! Invece c'è stata anche tanta gente che non si è persa d'animo... Trench, décolleté aperte, magliettine scollate e chi più ne ha più ne metta! Non vorrei fare la parte della solita criticona, ma mi spiegate per quale motivo se ci sono solo 8° ci si deve comunque vestire con abiti primaverili??? Questa è pura pazzia...
Di regola ci si dovrebbe vestire a seconda della temperatura esterna, non secondo la "disponibilità" del proprio armadio! Ad Agosto se piove non ti metti le infradito! A gennaio se ci sono 20 gradi (ok non capita spesso ma può capitare!!!) non esci di casa con il passamontagna! ..e ancora se il 4 di Aprile ci sono 8° non ti metti il trench e il vestitino!!! Nooo....
Purtroppo però c'è il libero arbitrio, e ognuno decide cosa è meglio per sé, ma nel frattempo io spero sempre che qualcuno, prima o poi, inventi un Codice dell'Abbigliamento (con un valore pari a quello del Codice Civile, Penale, della Strada!!!).
Anche oggi non è che sia andata tanto meglio per quanto riguarda il tempo : pioggia, pioggia e ancora pioggia... Ha smesso solo quando siamo arrivati al lago, dopo un lungo e tortuoso viaggio! Un po' di sole e tanto vento ci hanno tenuto compagnia in questo pomeriggio Pasquettoso...
Da domani purtroppo si ricomincia a studiare, la domanda è : dove sono i miei libri? Forse sarebbe meglio se prima li ritrovassi! Eheheh... Mancano solo 10 giorni all'esame di micro, e stavolta ce la devo fare assolutamente! Dico "stavolta" perchè siamo a quota 6 tentativi, quindi... aiuto!!!
Spero di trovare il tempo di scrivere qualcosina nei prossimi giorni...
Besitossss